Mariano Baino

ARS INFECTA the art of Dark Waters di Mariano Baino

Dal 31 ottobre al 2 Novembre

Factory MACRO

ARS INFECTA: The Art of Dark Waters

ARS INFECTA è una mostra e istallazione multimediale, composta da due percorsi distinti ma interconnessi: una parte della sala ospiterà una serie di bozzetti preparatori e storyboards (recentemente ritrovati e mai esibiti pubblicamente prima d’ora), disegnati dal regista stesso per il suo cult film DARK WATERS. L’altra parte della sala, invece, ospiterà opere create esclusivamente e appositamente per questa mostra: ricreazioni di pagine di libri perduti e grimori segreti, ottenute attraverso l’uso del fuoco e dell’acqua scrupolosamente applicate alla superfice di disegni a matita, carboncino o inchiostro. Una galleria di inquietanti creature da incubo e simboli indecifrabili, che si collegano all’universo di DARK WATERS, e nel contempo lo arricchiscono, aggiungendo nuovi dettagli e nuove creature alla mitologia Lovecraftiana che permea la storia del film. Le opere saranno integrate in un’istallazione che usa tessuti lacerati e giochi di luce per permettere allo spettatore di sbirciare ed osservare le opere solo attraverso una “barriera” ma mai da vicino e mai tutte insieme.


ladym5

31 ottobre

Factory  MACRO

22:00 anteprima europea del film “Lady M 5.1” di Mariano Baino, con Coralina Cataldi-Tassoni nel ruolo principale di Lady Macbeth.

Baino e Cataldi-Tassoni saranno presenti per introdurre il film e partecipare in un Q&A con il pubblico.

LADY M 5.1

LADY M 5.1, che sarà presentato a Interiora in anteprima Europea, è un adattamento surreale dal soliloquio di Lady Macbeth (tratto dalla tragedia di William Shakespeare, Macbeth – Atto Quinto, Scena 1) in chiave fantascientifica. Diretto da Mariano Baino (Dark Waters, Caruncula) e interpretato da Coralina Cataldi-Tassoni (La Terza Madre, Opera, Il fantasma dell’Opera), il film immagina Lady Macbeth destinata a rivivere il suo agonizzante tormento in una spirale senza fine, sotto lo sguardo vigile di una nuova forma di vita bio-meccanica. Baino e Cataldi-Tassoni saranno presenti per introdurre il film e partecipare in un Q&A con il pubblico.


3 novembre

Città dell’Altra Economia

22:00 Q&A con Mariano Baino e Coralina Cataldi-Tassoni


MARIANO BAINO

Mariano Baino è un pluripremiato regista e artista multimediale, acclamato come “un individuo con un’immaginazione pura e selvaggia” dal quotidiano Inglese THE DAILY STARe “uno dei più grandi tedofori del cinema espressionista” dal Fantasia Film Festival di Montreal, dove il suo film DARK WATERS (definito un “capolavoro del cinema d’autore di genere” dalla rivista Americana FilmMaker Magazine, e “un autentico oggetto di venerazione per gli appassionati dell’horror” dal quotidiano La Repubblica) ha vinto l’ambitissimo Prix Du Public. Partenopeo di nascita, Mariano risiede e lavora da anni a New York, grazie alla Extraordinary Ability Green Card concessagli dal governo Usa per i suoi “eccezionali metodi artistici” (procedura molto rara). I disegni di Mariano Baino sono stati esibiti in mostre personali di grande successo, tra le quali CYPHERS AND FLAMES (Soapbox Gallery, New York) IMAGO IGNIS (Sala del Lazzaretto, Napoli) LUCTUS IGNIS (Multisala Savoy, Roma). Il suo ultimissimo cortometraggio, LADY M 5.1 è stato onorato con un’anteprima mondiale al prestigiosissimo Mana Contemporary Museum di New York.