I vincitori del concorso 2017

Premiazione Interiora 2017 - Foto di Marta Petrucci

Siamo lieti di annunciare i vincitori del Concorso Internazionale per Cortometraggi INTERIORA, VI Festival Horror Indipendente:

Continua a leggere

Annunci

Insieme a Taxidrivers

Siamo felicissimi di annunciare la mediapartnership con Taxidrivers!

Taxidrivers.it è una rivista indipendente di cinema dal 2006.
Da sempre specializzata in cinema d’autore,  Taxidrivers.it promuove il meglio del cinema italiano e internazionale partecipando a kermesse come Cannes, Berlinale, Mostra del cinema di Venezia e altri importanti festival di cinema dove realizza dossier e interviste ai più interessanti registi del momento.

 

 

Selezione Letteratura 2017

La giuria del premio letterario Interiora 2017, composta da Stefano Fantelli e Fabio Nardini, con Antonio Tentori come presidente, nel ringraziare tutti gli autori che hanno partecipando raccogliendo la sfida di un tema (“il vaticinio”) non semplice da svolgere, esprime soddisfazione per la qualità letteraria dei testi inviati e per l’interesse suscitato nell’ambiente degli appassionati. Diamo appuntamento a tutti alla premiazione che si svolgerà il 1 novembre 2017, alle ore 22:00, al Festival INTERIORA, presso lo spazio Factory del MACRO Testaccio, Roma.

Continua a leggere

Musica, Arti audiovisive, Performance, Letteratura, Cortometraggi e… 35 mm all’ex Mattatoio

INTERIORA sta tornando… con il contributo della Regione Lazio e il sostegno dell’Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi del Comune di Roma e di Zètema, in una nuova e conturbante location: il M.A.CR.O. Spazio Factory, che ospiterà per tre giorni l’ormai storico evento dedicato all’horror indipendente e alle paure contemporanee in tutte le sue forme, ad ingresso gratuito.
L’imperdibile appuntamento con le inquietudini attuali dopo 5 edizioni trascorse nell’underground romano (nato nel Cantiere Tiburtino, migrato al Brancaleone) emerge dai tunnel del suggestivo Forte Prenestino e invade gli spazi dell’ex Mattatoio conquistando un riconoscimento istituzionale. Una conferma e una valorizzazione dell’attività e del percorso del Festival ma anche un atto politico: volere che l’arte e la cultura contemporanea vengano sostenute e considerate necessarie  dalle istituzioni per la loro funzione culturale e sociale.   
La Pelanda dell’ex Mattatoio è lo scenario ideale in cui ambientare le cinque sezioni del Festival multidisciplinare che sconfineranno con il Cinema nelle due sale della Città dell’Altra Economia.

Programma Michele De Angelis' Horror Picture Show 1
Continua a leggere

Selezione corti 2017

V Festival Horror Indipendente INTERIORA - Cinema - foto di Chiara Kurtovic

“La sezione in concorso per il 2017 prevede oltre 50 cortometraggi provenienti da 15 paesi differenti. Opere selezionate per la loro cura e qualità, ma soprattutto per l’originalità dei messaggi e del linguaggio usato nel veicolarli. Come ogni anno Interiora cerca di portare avanti l’intento che si è dato fino dalla sua prima edizione. Dare spazio all’Horror che da voce all’Orrore. ” Così Marta Montino, direttrice artistica del Concorso riservato ai cortometraggi, introduce i titoli che si contenderanno i premi:

Continua a leggere

Selezione musica 2017

“Come colonna sonora del festival, quest’anno abbiamo deciso di proporre un percorso sonoro che attraversa differenti realtà musicali, dal death metal al punk hc, dal grind-core allo stoner/doom, realtà tutte accomunate da una linea rossa di terrore, messa in scena in tutte le sue sfaccettature: dalle più crude e violente tematiche del metal estremo, alla tenebrosa nube esoterica del heavy psych, per approdare in fine, in un marciume zombie polizziottesco hardcore grind” dichiara Jacopo Moser, annunciando le band che si esibiranno sul palco della Factory MACRO:

Continua a leggere

Selezione arti performative 2017

Il performer rappresenta, nella Società contemporanea, ciò che la figura del mago/sciamano/guaritore/ rappresentava per le comunità arcaiche.

Per questa Edizione la sezione Performance, sotto la direzione artistica della performer e fakira Noema Pasquali (aKa Tiger Orchid), propone un interessante dialogo artistico tra video e live performance, presentando un panorama internazionale:

Continua a leggere

Selezione arti audiovisive 2017

Alessandro Amaducci - Phoenix


“INTERIORA si conferma come una importante occasione di commistione tra i linguaggi artistici contemporanei e sono contento che per questa edizione tale tendenza multidisciplinare trovi corpo sulla scena di una performance diviene “quintessenza” della manifestazione stessa.” dichiara Lino Strangis, direttore artistico della sezione Audiovisivi, che dirigerà una performance intermediale da lui concepita, dal titolo “Stonertronic oracle”.

Saranno infatti presenti installazioni multimediali, videoarte, videomapping, installazioni interattive, realtà virtuali, fotografia, computer art, scultura, pittura e disegno.

La selezione è improntata sul tema che anche quest’anno verrà declinato dalle diverse arti presenti: il Vaticinio. Il Vaticinio, rituale ancestrale praticato in tutto il mondo ed in tutte le epoche in molteplici forme nasce in relazione al bisogno atavico di conoscenza di fronte ad un futuro ignoto in un presente inquieto. La rivelazione giunge da un “oltre” mistico attraverso la ricerca di segni che indichino l’ “ordine” delle cose, una trama da seguire fino a scorgere il futuro, e mediante la connessione con energie invisibili che svelano, attraverso il “canto del poeta”, accadimenti futuri. (Veronica D’Auria, curatela Arti audiovisive)

Di seguito gli artisti selezionati.

Continua a leggere

In attesa dei vincitori del bando si svelano alcune novità

VI INTERIORA Festival Horror Indipendente - FlyerFervono i preparativi per la VI edizione di INTERIORA, che sta tornando quest’anno, con il contributo della Regione Lazio e il sostegno del Comune di Roma e di Zètema, mantenendo il suo concept ma arricchendosi di appetitose novità.

Prima fra tutte la nuova location: il M.A.CR.O. Spazio Factory, che ospiterà per tre giorni l’ormai storico evento dedicato all’horror indipendente e alle paure contemporanee in tutte le sue forme.  

La Pelanda dell’ex Mattatoio è lo scenario ideale in cui ambientare le 5 sezioni del Festival multidisciplinare che sconfineranno con il Cinema nelle due sale della Città dell’Altra Economia.

La storica sezione di cortometraggi sarà affiancata dalla 

Continua a leggere